Imposta di soggiorno

Ultima modifica 11 gennaio 2022

Si applica dal 1° maggio al 30 settembre per un totale di 8 pernottamenti consecutivi ed è sospesa dal 1° ottobre al 30 aprile.

Si ricorda ai gestori  che  dal nono pernottamento  in poi le presenze si dichiarano, ma non è dovuto alcun versamento, tuttavia devono essere comunque dichiarate le presenze, attraverso l’apposito portale, entro le 24 ore successive all’arrivo degli ospiti; le comunicazioni vanno trasmesse anche per i mesi in cui non ci sono presenze.

I versamenti e la presentazione delle dichiarazioni in caso di rifiuto alla corresponsione dell’imposta  si effettuano entro il:

  • 15 luglio per il periodo dal 1°maggio al 30 giugno,
  • 15 ottobre per il periodo dal 1°luglio al 30 settembre.

Il versamento al Comune di Nardò dell’imposta di soggiorno dovuta è effettuato con le seguenti modalità:

  • mediante bonifico bancario - IBAN IT 12 B 02008 79822 000010398683 - intestato all’Amministrazione Comunale con la seguente causale: imposta di soggiorno -gestore- codice struttura -periodo riferimento - anno;
  • mediante pagamento diretto effettuato presso gli sportelli della Tesoreria comunale con la seguente causale: imposta di soggiorno -gestore- codice struttura - periodo riferimento - anno;

Entro il 30/01 di ogni anno occorre stampare, dal portale Pegaso Stay Tourist , firmare e consegnare direttamente presso l’Ufficio Protocollo di questo Comune, il Modello 21 - Conto di Gestione - (rendicontazione per l’attività svolta nell’anno precedente, da presentare anche se l’imposta di soggiorno dichiarata è pari a zero). Tale documento, in copia originale, può essere anche inviato tramite raccomandata A/R indirizzata a Comune di Nardò, Piazza Cesare Battisti, 73048 Nardò (LE) oppure trasmesso a mezzo PEC e sottoscritto digitalmente all’indirizzo protocollo@pecnardo.it.

N.B. : il portale Pegaso Stay Tourist rientra tra i supporti digitali su cui, come indicato dalla Deliberazione della Giunta Regionare n. 767/2020, è fatto obbligo di esporre il CIS (Codice Identificativo Struttura) che identifica univocamente la struttura all’interno del territorio regionale e viene attribuito automaticamente dai servizi digitali del DMS, restando associato alla stessa per tutta la durata dell’attività.  Tutti i soggetti che non ottemperano a tale obbligo sono sottoposti a sanzione amministrativa così come indicato nella Legge Regionale n.57/2018.

Assistenza  portale Pegaso Stay Tourist:

Per ricevere assistenza in merito alla procedura di inserimento dati nel sistema o per eventuali anomalie di software riscontrate, è possibile aprire un ticket (procedura di assistenza tramite e-mail) direttamente sulla Home del portale, oppure chiamare i seguenti numeri:

  • Lorenzo Aquila: 320-2214484
  • Enzo Guadagno: 348-7968720

Di seguito è possibile scaricare il regolamento e la modulistica relativa: