Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

Ultimo appuntamento con la rassegna I Teatri di Torre Nova 2016

COMUNICATO STAMPA 8 agosto 2016

TEATRO  LA STORIA IRONICA E GIOVANE DI RI-FIUTO

Quarto e ultimo appuntamento con I teatri di Torre Nova 2016

Quarto e ultimo appuntamento con I teatri di Torre Nova 2016, la rassegna teatrale a cura della compagnia TerramMare Teatro in collaborazione con il Comune di Nardò e il Teatro Pubblico Pugliese, che rientra nell’ambito di Notti d’estate, il contenitore di eventi estivi dell’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Nardò. Si tratta dello spettacolo Ri-fiuto, in programma domani, martedì 9 agosto alle ore 21, alla Masseria Torre Nova di Porto Selvaggio.

Scritto dalla dodicenne Maria Civilla, diretto e interpretato da Silvia Civilla, Marco Alemanno e dalla stessa Maria Civilla, è uno spettacolo ironico e “giovane”. La storia. In un futuro non molto lontano una nonna racconta alla sua nipotina la storia di tre amici nati con un dono speciale, un fi-uto incredibile! Grazie a questo anomalo “difetto”, i tre decidono di improvvisarsi supereroi per difendere il mondo dall'invasione di rifi-uti abbandonati in giro. Il tema (oltre a quello del valore dell’amicizia) è quello dei rifi-uti, non solo intesi come spazzatura ma anche come ri-fiuti sociali o come il sentirsi rifi-utati dagli altri. I disegni e i video sono a cura di Daniela Cecere e Valentina Romani, le luci di Marco Oliani, il tecnico è Marco Apollonio.

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla compagnia TerramMare Teatro presso il Teatro Comunale di Nardò in corso Vittorio Emanuele II, n. 22, o ai numeri di telefono 0833 836240, 348 6722242, 348 8733426 e 389 6847435. Il sito web è www.terrammareteatro.it, la mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. TerramMare Teatro è anche su facebook (www.facebook.com/teatrocomunale.dinardo) e twitter (www.facebook.com/terrammare.teatro).

                                                                                                                  Ufficio Stampa