Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

4 NOVEMBRE, IL RICORDO DEI CADUTI E IL CASTELLO TRICOLORE

COMUNICATO STAMPA Martedì 3 novembre 2020

4 NOVEMBRE, IL RICORDO DEI CADUTI E IL CASTELLO TRICOLORE

Restrizioni anti-contagio, domani cerimonia senza la partecipazione dei cittadini

Una cerimonia inevitabilmente condizionata dalle norme anti-Covid19 quella in programma domani, mercoledì 4 novembre, a Nardò in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, con la quale si ricorda la vittoria dell’Italia nella Prima Guerra mondiale e il completamento dell’unità nazionale. Saranno pochissimi rappresentanti istituzionali, tra cui il sindaco Pippi Mellone e il presidente del Consiglio comunale Andrea Giuranna, a portare il saluto ai caduti e a onorare una ricorrenza molto sentita dai cittadini.

Il programma prevede alle ore 10:30 in piazza Umberto I la deposizione di una corona d’alloro presso il monumento ai caduti, mentre alle 17:30 in piazza Battisti ci sarà la suggestiva cerimonia di illuminazione del castello con i colori della bandiera italiana.

“Diversamente dal solito – evidenzia il presidente del Consiglio Andrea Giuranna – non ci sarà purtroppo un corteo con le associazioni, gli studenti, i rappresentanti delle forze dell’ordine, i cittadini. Dobbiamo fare i conti con la situazione che ci impone la pandemia e dobbiamo avere giudizio e senso di responsabilità, evitando rischi inutili. Nonostante ciò, sentiamo comunque il dovere e l’orgoglio di ricordare i caduti, festeggiare l’unità nazionale e omaggiare le nostre forze armate”.

                                                                                                               Ufficio stampa