Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

L’ECOCENTRO DI VIA VALLE D’AOSTA RIAPRE CON QUATTRO GIORNI DI ANTICIPO Da mercoledì 21 agosto

L’ECOCENTRO DI VIA VALLE D’AOSTA RIAPRE CON QUATTRO GIORNI DI ANTICIPO

Da mercoledì 21 agosto si potrà di nuovo conferire. Riparte anche il ritiro a domicilio

L’ecocentro di via Valle d’Aosta, chiuso dallo scorso martedì 13 agosto, riapre mercoledì 21 agosto, con quattro giorni di anticipo rispetto al previsto. Bianco Igiene Ambientale, infatti, ha comunicato al Comune di aver ottenuto la disponibilità di un impianto in provincia di Brindisi per il conferimento di rifiuti costituiti da oggetti in plastica (tapparelle, stendibiancheria, giocattoli, ecc.) e da rifiuti ingombranti (materassi, poltrone, tappeti, ecc.), mentre per i rifiuti lignei (mobili, sedie, ecc.) sono in corso di definizione le procedure per il conferimento presso un impianto sito in provincia di Taranto. Nel frattempo il soggetto gestore sta azzerando le giacenze dell’ecocentro per poter poi accogliere i nuovi volumi di rifiuti a partire appunto da mercoledì 21 agosto. Sempre a partire dal 21 agosto sarà nuovamente attivo il servizio di prelievo a domicilio degli ingombranti. La struttura è rimasta chiusa per una settimana a causa dell’indisponibilità degli impianti di destinazione che accolgono queste tipologie di rifiuti, che rientrano tra le frazioni prevalentemente conferite presso il centro di raccolta e che avevano saturato la capacità ricettiva dello stesso con tutti i rischi relativi per la sicurezza del sito, quindi del personale dipendente e degli stessi utenti. Ufficio stampa