Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

cartellone2018

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

UN WEEKEND CON LO SLALOM, ECCO COME CAMBIA LA CIRCOLAZIONE

COMUNICATO STAMPA Giovedì 27 settembre 2018

1° SLALOM SANTA CATERINA DI NARDÒ

UN WEEKEND CON LO SLALOM, ECCO COME CAMBIA LA CIRCOLAZIONE

Prescrizioni per gli automobilisti in occasione della gara organizzata da Casarano Rally Team

Nelle giornate del 29 e 30 settembre, cioè sabato e domenica prossimi, si terrà il 1° Slalom Santa Caterina di Nardò, competizione automobilista valida come tredicesima prova del 29° Campionato Automobilistico Interregionale di Puglia, Basilicata e Molise (settore Slalom) e tappa conclusiva del calendario sportivo regionale di specialità. Nata da un’idea del driver leccese Gabriele Greco e organizzata dalla Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team in collaborazione con l’Automobile Club Lecce, la manifestazione gode del patrocinio e del sostegno del Comune di Nardò e si correrà lungo uno spettacolare percorso di 1550 metri nella marina neretina.

A tal proposito il dirigente dell’Area Funzionale n. 3 Cosimo Tarantino ha emesso un’ordinanza (n. 396 del 26 settembre) contenente una serie di provvedimenti di disciplina del traffico veicolare su tutta l’area della marina. In particolare, già nella giornata di domani, venerdì 28 settembre, sarà vietata la circolazione e la sosta dei veicoli a partire dalle ore 14 e sino alle ore 24 su lungomare Emanuele Filiberto dall'intersezione con via Puccini sino all’intersezione con via Torre Santa Caterina, per la sistemazione dei gazebo, l’esposizione delle vetture e altri preparativi. Nella giornata di sabato 29 settembre sarà vietata la circolazione e la sosta dei veicoli a partire dalle ore 7 e sino alle ore 24 su lungomare Emanuele Filiberto dall’intersezione con via Puccini sino all’intersezione con via Fumarola e su strada Torre Santa Caterina dall’intersezione con lungomare Emanuele Filiberto sino all'intersezione con strada Santa Maria, al fine di consentire le verifiche tecniche presso il Grand Hotel Riviera e dalle ore 16 la gara di regolarità e la ricognizione del percorso. Domenica 30 settembre, a partire dalle ore 7 e sino alle ore 24 sarà vietata la circolazione e la sosta dei veicoli su lungomare Emanuele Filiberto dall’intersezione con via Puccini sino all'intersezione con via Fumarola e su strada Torre Santa Caterina dall’intersezione con lungomare Emanuele Filiberto sino all’intersezione con strada Santa Maria, al fine di consentire il completamento delle verifiche tecniche, la gara e nel pomeriggio la chiusura della manifestazione con le premiazioni presso il Grand Hotel Riviera.

Durante la gara il traffico veicolare verrà deviato su percorsi alternativi. I veicoli in circolazione a Santa Caterina con direzione di marcia Santa Maria al Bagno dovranno proseguire su via Pietro Micca o su via Fumarola. I veicoli in circolazione a Santa Maria al Bagno, provenienti da piazza Nardò con direzione di marcia Santa Caterina, giunti all’intersezione con lungomare Emanuele Filiberto dovranno proseguire su via Puccini e seguire su via De Ferraris. I veicoli in circolazione a Santa Maria al Bagno, provenienti da via De Ferraris con direzione di marcia Santa Caterina, giunti all’intersezione con lungomare Emanuele Filiberto dovranno proseguire su via Puccini e poi su piazza Nardò. I veicoli in circolazione su strada Santa Maria, provenienti da Nardò con direzione di marcia Santa Caterina, giunti all’intersezione con strada Torre Santa Caterina dovranno proseguire su strada Santa Maria direzione località Mondonuovo. I veicoli in circolazione su via Falco e su via Paisiello, giunti sulle rispettive intersezioni con lungomare Emanuele Filiberto, avranno l’obbligo di svoltare a sinistra e proseguire la marcia in direzione Santa Maria al Bagno.

Sarà prevista poi l’interdizione di tutti gli accessi delle strade pubbliche al percorso di gara e in particolare strada Santa Maria al Bagno, via Catullo, via Plinio il Vecchio, via Giustiniano, via Costantino, lungomare Cesare Cantù, via delle Rose, via dei Fiori, via dei Glicini, via dei Gerani. Sarà consentita la circolazione stradale dei soli residenti sulla tratta di lungomare Emanuele Filiberto compresa tra l’intersezione con via Puccini e l’intersezione con via Falco. Quando consentito dalle fasi di gara, infine, sarà consentita la circolazione stradale dei soli residenti sulla tratta di via Torre Santa Caterina compresa tra l’intersezione con strada Santa Maria e la prima intersezione di ingresso al Villaggio Torre Santa Caterina.

                                                                                                  Ufficio stampa