Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

NAVETTA PER SANTA MARIA E SANTA CATERINA, DA STASERA DUE FERMATE INTERMEDIE

COMUNICATO STAMPA Giovedì 19 luglio 2018

NAVETTA PER SANTA MARIA E SANTA CATERINA, DA STASERA DUE FERMATE INTERMEDIE

I mezzi fermeranno anche a Vacanze Serene e nei pressi del villaggio di Santa Caterina

Il servizio di collegamento tra il parcheggio di scambio di Posto di Blocco e le marine di Santa Maria al Bagno e Santa Caterina si arricchisce a partire da oggi di due fermate intermedie, a Vacanze Serene e nei pressi del villaggio di Santa Caterina, con l’obiettivo di facilitare ancora di più la possibilità per gli utenti di utilizzare la navetta e rinunciare ad arrivare con la propria automobile nel centro delle due marine.

I due bus navetta da quindici posti di Sixma s.r.l. di Lecce, che quest’anno svolge il servizio, fanno la spola dal parcheggio alle due marine, lungo due distinti itinerari, nella fascia oraria compresa tra le ore 20 e l’una. Il primo (di complessivi 4 km) è quello Posto di Blocco, strada Santa Caterina, strada Santa Maria, strada Torre Santa Caterina, lungomare E. Filiberto, via P. Micca, strada Santa Caterina, Posto di Blocco e ha una frequenza di dieci minuti. In questo itinerario è stata aggiunta la fermata intermedia di strada Torre Santa Caterina, nei pressi del villaggio. Il secondo (di 7 km) è quello Posto di Blocco, strada Santa Caterina, strada Santa Maria, strada Torre Santa Caterina, lungomare E. Filiberto, via G. Puccini, via A. De Ferraris, strada Santa Maria, via Lissandri, via Erodoto, strada Santa Maria, strada Santa Caterina, Posto di Blocco e ha una frequenza di venti minuti. In questo itinerario invece è stata aggiunta la fermata intermedia di via Lissandri, nei pressi del Coco Jambo.

Si tratta, com’è noto, di un servizio gratuito per l’utenza. Si può quindi scegliere se pagare per la sosta con la propria autovettura sulle strisce blu nelle due marine oppure utilizzare uno dei due parcheggi di scambio (Posto di Blocco e “Santa Maria Centrale” a Santa Maria al Bagno) per poi muoversi senza stress e senza costi a bordo delle navette lungo tutta l’area servita. I residenti di Santa Caterina “alta” e di Vacanze Serene avranno ora la possibilità di lasciare la propria vettura a casa e prendere la navetta. Anche chi giunge o risiede a Santa Maria al Bagno può quindi dirigersi verso Santa Caterina senza prendere la propria auto e viceversa. Fino alla fine di agosto il servizio funzionerà tutti i giorni, a settembre si farà tutti i giorni sino a domenica 9, poi nei giorni da giovedì 13 a domenica 16.

                                                                                              Ufficio stampa