Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

SOLIDARIETÀ, IL VIAGGIO DI CHIARA PARODI GIUNGE A NARDÒ

COMUNICATO STAMPA Martedì 22 maggio 2018

SOLIDARIETÀ, IL VIAGGIO DI CHIARA PARODI GIUNGE A NARDÒ

Domani in piazza Salandra un simulatore rally per contribuire alla ricerca sulla fibrosi cistica

Domani, mercoledì 23 maggio, è in programma in piazza Salandra dalle ore 10 alle 20 Solidarietà dichiarata, evento di solidarietà ideato da Chiara Parodi, accompagnatrice turistica e blogger di viaggi. Chiara è impegnata da anni nel volontariato con diverse associazioni onlus e questo progetto la vede in viaggio per 2522 km lungo l’Italia, in particolare da Vicenza attraverso dieci città italiane, tra cui Nardò, anche grazie al sostegno di volta in volta di associazioni locali. A Nardò è la sede dell’Aipd (Associazione Italiana Persone Down) a sostenere il “viaggio” di Chiara, mettendo a disposizione un simulatore di macchina da rally, utilizzato per una raccolta fondi che verrà devoluta all’associazione Marta4Kids per la ricerca sulla fibrosi cistica. Il progetto prevede, infatti, che chiunque vorrà guidare il simulatore potrà farlo a fronte di una offerta. L’Aipd sarà presente con il suo gazebo insieme alle persone con sindrome di Down impegnate in varie attività, tra cui nel pomeriggio, in un flash mob di tango, pizzica, chacarera. Tutti gli eventi (a Nardò e nelle altre nove città) verranno trasformati in un vero e proprio documentario di viaggio che verrà portato al cinema.

Per informazioni è possibile contattare il presidente della sezione locale di Aipd Maria Teresa Calignano ai numeri 348 5141291 e 388 1653106. Questa iniziativa ha il patrocinio del Comune di Nardò.

                                                                                 Ufficio stampa