Questo sito utilizza i cookie che consentono di erogare servizi agli utenti. Continuando la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

A- A A+

Valuta il servizio: faccinasiPositivo     faccinasoSufficiente     faccinanooNegativo

TELETHON, ANCHE A NARDÒ I “CUORI DI BISCOTTO” PER LA RICERCA SCIENTIFICA

COMUNICATO STAMPA

Venerdì 4 maggio 2018

TELETHON, ANCHE A NARDÒ I “CUORI DI BISCOTTO” PER LA RICERCA SCIENTIFICA

Domani e dopodomani in piazza Mazzini e a Santa Maria al Bagno i punti di raccolta

C’è anche Nardò nell’elenco delle 1600 piazze italiane nelle quali domani e dopodomani, sabato 5 e domenica 6 maggio, si potranno acquistare i “Cuori di biscotto” di Telethon. La Fondazione Telethon e l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM), infatti, scendono in campo per un’iniziativa solidale che consentirà, con una donazione minima di 12 euro, di sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone che vivono con una malattia neuromuscolare. A Nardò il punto di raccolta sarà nel pomeriggio di domani in piazza Mazzini e nella mattinata di domenica sia in piazza Mazzini che in piazza Nardò a Santa Maria al Bagno. I volontari di Telethon saranno supportati nella distribuzione da Proloco Nardò e Terra d’Arneo e da Adovos.

I “Cuori di biscotto” sono prodotti dalla storica pasticceria genovese Grondona. Un dolce biscotto a forma di cuore in tre gustose varianti, di pasta frolla al burro, con farina integrale o di pasta frolla con gocce di cioccolato, che può trasformarsi in un prezioso regalo per la prossima Festa della Mamma.

“Tutti conosciamo l’opera meritoria di Telethon e gli straordinari risultati che ha raggiunto in quasi trent’anni di attività - dice l’assessore alle Politiche Sociali Maria Grazia Sodero - e questa è una piccola occasione per contribuire, per fare la nostra piccola parte, per sostenere la ricerca. C’è tanta gente che ha assoluto bisogno dei progressi della ricerca scientifica e noi abbiamo il dovere di dare loro una speranza”.

                                                                                               Ufficio stampa